HUNTER FIELD TARGET

COS'È L' HUNTER FIELD TARGET?

L’Hunter Field Target è stato creato in Inghilterra come simulazione non cruenta di una battuta di caccia a piccioni, corvi, topi e altri nocivi rappresentati sul campo di gara da sagome di metallo abbattibili posizionate a distanza sconosciuta al tiratore.

 

La “caccia” si svolge su percorsi esterni immersi nella natura: boschi, campi, piccole colline e piccole valli dove le silhouettes, di forma e dimensione simili a quelle degli animali veri, sono disposte nei luoghi dove potrebbe essere giustificata la presenza dell’animale stesso (in mezzo a un prato, sui rami di un albero, in mezzo ai cespugli, nel sottobosco, eccetera).

 

Le sagome prevedono  un’ area bersaglio detta anche “hit zone” di forma circolare e di diametro compreso tra i 15 e i 40 mm. Se colpite in quest’ area le sagome si abbattono e il tiratore ha conquistato due punti, se vengono colpite al di fuori della "hit zone", il tiratore conquisterà solo un punto.

 

Una gara di Hunter Field Target si svolge su un percorso di 30 sagome posizionate tra 9 e 45 metri. Si può gareggiare sia in categoria DEPOTENZIATA che FULL.

Il tiratore ha un equipaggiamento basico. Le carabine avranno quindi un aspetto più improntato alla "caccia" dove caratteristiche come la praticità e la rapidità di azione vengono privilegiate.

LE CATEGORIE

Esistono DUE categorie, identificate dalla POTENZA dell'arma.

 

La prima categoria si chiama DEPOTENZIATA.

L'energia erogata è inferiore a 7,5 j. Si tratta di armi di libera vendita ai maggiorenni.

La seconda categoria si chiama FULL.

L'energia erogata è superiore a 7,5 j e inferiore a 16,3 j. Si tratta di armi accessibili con regolare porto d'armi.

È la categoria riconosciuta per tutte le manifestazioni sportive a livello INTERNAZIONALE.

LE CLASSI

Esistono DUE classi, identificate dalla tipologia di arma che il tiratore decide di utilizzare.

 

La prima classe  include le carabine PCP:

Le carabine hanno un serbatoio posizionato sotto la canna che contiene aria precompressa.

La seconda classe include le carabine SPRINGER.

Le carabine hanno un pistone che comprime l'aria attraverso una molla.

È possibile far parte di ogni classe sia come categoria DEPOTENZIATA che come categoria FULL.

CHI PUÒ PRATICARE?

È uno sport adatto a chiunque!

Grazie infatti agli alti standard di prevenzione e di controllo, il maneggio delle armi avviene in totale sicurezza.

È uno sport praticabile anche dai minorenni, sotto la custodia di un genitore.

La categoria DEPOTENZIATA da modo di poter praticare lo sport anche senza il porto d'arma ad uso sportivo.

LOMBARDIAFIELDTARGET

  • Facebook
LOMBARDIA FIELD TARGET: Lazzate - MB Via Vittorio Emanuele, 150 Agriturismo: “Al Roccolo”
Lombardia Field Target è una associazione sportiva appartenente a FIDASC - Federazione Italiana Discipline Armi Sportive da Caccia
codice affiliazione fidasc: 2559
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now